Coronavirus, Sala, sindaco di Milano: proposta di “summer school” per dare una mano ai genitori

Stampa

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha postato un video per i cittadini sulle sue pagine social, in cui illustra la sua proposta di una “summer school” in aiuto ai genitori che dovranno rientrare al lavoro.

“Io all’orizzonte vedo una difficoltà più generalizzata e cioè stiamo capendo che le scuole rimarranno chiuse fino a settembre, addirittura ci sono dei dubbi su settembre. E al contempo stiamo capendo che c’è la possibilità che si torni al lavoro a maggio – ha spiegato – e questo riguarda certamente anche padri, ma impatterà in modo significativo sulle madri.

Quindi si rischia di scaricare su di loro un problema della gestione dei bambini”. Da qui l’idea di come affrontare a Milano la cosa. “Ho chiesto agli uffici tecnici e all’assessorato di preparami una proposta per cercare di metter in piedi una sorta di summer school, – ha concluso – non sto parlando di scuola ma di una modalità per dare una mano alle famiglie nella cura dei loro bambini. Spero a breve di spiegarvi cosa operativamente riusciremo a fare”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur