Coronavirus, Richeldi: la chiusura delle scuole ha salvato l’Italia

Stampa

“Con la chiusura tempestiva delle scuole abbiamo salvato tre quarti dell’Italia”.

E’ il commento di Luca Richeldi, pneumologo del Policlinico Gemelli di Roma e componente del Comitato tecnico scientifico (Cts) del ministero della Salute, conversando con i giornalisti dopo la conferenza stampa alla Protezione civile.

“I bambini sono un notevole vettore di contagio“, ha spiegato Richeldi. “Il ministro della Salute e il presidente del Consiglio hanno chiuso le scuole nonostante i bambini non fossero colpiti dal virus – ha osservato Richeldi – c’erano un po’ di casi a Codogno e un po’ di casi a Lodi, avevano chiuso li’”.

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite