Coronavirus, riapertura scuole a settembre? Potrebbero servire nuovi spazi

Stampa

Ne parla a Reggio online Ilenia Malvasi, vicepresidente della Provincia Reggio Emilia.

Non credo che l’anno scolastico in corso possa riprendere, ma sono fiduciosa per la ripartenza a settembre, però appena si potrà il lavoro sarà frenetico” ha detto Malvasi.

Sulla riapertura delle scuole a settembre, ipotesi ormai sempre più valida, si inizia a pensare al problema degli spazi, considerato che molto probabilmente si dovranno adottare misure anti contagio per molto tempo e dunque tenere sicuramente la distanza di sicurezza tra persone. A scuola, come si sa, non è semplice. Spesso le aule sono piccole per classi numerose.

La popolazione scolastica superiore della nostra provincia cresce costantemente – fa notare Malvasi -, da 10 anni a questa parte, in termini di classi, passate dalle 833 del 2010 alle 959 al via nel 2019. E’ vero che è progressivamente calato il numero degli studenti per classe, oggi 22 in media, ma è chiaro come la Provincia debba rimettere completamente mano alla programmazione“.

Malvasi ricorda che sarà importante la sanificazione degli istituti prima di rientrare in aula.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata