Coronavirus, Renzi: riaprire quinte classi superiori per esami. Prima screening tutti gli studenti e insegnanti

Stampa

“Le scuole devono ripartire a maggio, almeno per le classi di terza media e quinta superiore.

Per la riapertura deve essere garantito lo screening di tutti gli studenti e di tutti i professori. Non ci si deve arrendere alla cultura del 6 politico ma va assicurata a tutti la valutazione per il corrente anno”.

Matteo Renzi, nella sua enews del 31 marzo, ha ancora parlato di ripartenza, che aveva scatenato già polemiche nei giorni scorsi.

Le sue parole

“6. Le scuole devono ripartire a maggio, almeno per le classi di terza media e quinta superiore. Per la riapertura deve essere garantito lo screening di tutti gli studenti e di tutti i professori. Non ci si deve arrendere alla cultura del 6 politico ma va assicurata a tutti la valutazione per il corrente anno.”

A radio anch’io

“Io ho tre figli. – ha ribadito il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a Radio Anch’io, su Radio Rai 1 – Quando dico che dobbiamo ripartire anche con la riapertura delle scuole non dico di sottovalutare il virus. Io dico: pensiamo a chi fa gli esami perchè penso a una graduale riapertura grazie a uno screening di tutti gli studenti”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur