Coronavirus, Pittoni (Lega): esami a distanza o come in Olanda valutazione su crediti

Stampa

“Il mondo della scuola vuole chiarezza. Due proposte per quest’anno: esami a distanza oppure il modello Olanda, che ha già disposto lo stop agli esami e la valutazione finale in base ai crediti conseguiti durante l’anno”.

Così il senatore della Lega Mario Pittoni, presidente della commissione Istruzione a Palazzo Madama, dopo l’informativa del ministro Azzolina.

“Servono inoltre – aggiunge Pittoni – un piano di stabilizzazione del corpo docente che tenga conto dell’esperienza e dei titoli professionali, un piano per il sostegno scolastico che preveda l’immissione in ruolo degli esperti, e l’attivazione di percorsi abilitanti. Va inoltre ritirata – conclude – l’ordinanza ministeriale sulla mobilità, che costringe decine di migliaia di operatori a uscire di casa per le pratiche in piena emergenza sanitaria, ripensando il provvedimento dopo un doveroso confronto con la controparte sindacale”.

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite