Coronavirus, Oms: possibile nuova ondata in autunno. Con riapertura scuola aumento casi

coronavirus

“Seconda ondata di Covid19 possibile in autunno. La riapertura delle scuole ha provocato nuovi casi”. A dirlo l’Organizzazione mondiale della sanità. Ne parla Il Messaggero.

Non siamo fuori dall’oscurità. I lockdown ci hanno permesso di guadagnare tempo. Laddove ne abbiamo l’opportunità, dobbiamo coglierla per rafforzare la nostra preparazione. Ciò significa sperare nel meglio, ma prepararsi al peggio: un probabile ritorno di Covid19, attraverso Paesi, regioni, città e comunità. La nostra priorità è prepararci per l’autunno“, ha spiegato Hans Kluge, direttore regionale per l’Europa dell’Oms.

“È stato sparato una sorta di colpo di avvertimento – ha proseguito -: la riapertura della scuola in alcuni Paesi ha provocato aumenti locali nel numero di casi. Dobbiamo essere diligenti e allentare le restrizioni con cura“. “Covid-19 è ancora in una fase attiva in molti Paesi“, ha sottolineato.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia