Coronavirus, Oms: portare mascherine sarà norma. Ma a scuola potrebbe essere difficile

Stampa

Indossare la mascherina protettiva diventerà la norma. A dirlo il portavoce dell’Oms, David Nabarro, alla Bbc. Ne parla Ansa. A scuola sarà possibile?

Il coronavirus non andrà via. Non sappiamo se le persone che lo hanno avuto siano immuni né quando avremo un vaccino. Quindi qualche tipo di protezione facciale diventerà la norma, anche se solo per rassicurare le persone“, ha sottolineato l’Oms.

E’ notizia di poco fa la sperimentazione sull’uomo dei primi test per il vaccino a fine mese di aprile. Il vaccino potrebbe quindi essere utilizzabile da settembre.

Sull’uso della mascherina negli istituti scolastici, si è espresso ieri negativamente il presidente Anp Antonello Giannelli, il quale ha spiegato la spesa a carico delle famiglie degli studenti che dovranno fare uso di questo dispositivo di protezione. Non si sa esattamente quando si potrà tornare tra i banchi, ma sicuramente l’utilizzo di mascherine, che diventerà norma secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, non sarà operazione semplice soprattutto tra gli alunni più piccoli dell’infanzia e primaria. Ascani ha spiegato negli scorsi giorni che al Ministero si sta studiando il rientro in sicurezza anche per gli studenti più piccoli.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur