Coronavirus, nuovo decreto: a casa anche ATA e dirigenti fino al 3 aprile. Ministero chiede 85milioni per didattica a distanza

Interventi straordinari per far fronte all’emergenza Coronavirus, nel testo di decreto attualmente in esame a Palazzo Chigi il Ministero dell’istruzione รจ presente con una richiesta di fondi per far fronte alle esigenze legate all’avvio della didattica a distanza.