Coronavirus: Lopalco, facciamo bene a non riaprire le scuole. Scuola non è un parcheggio

“Facciamo bene a non riaprire le scuole, la ripartenza va fatta ma va fatta in sicurezza. Magari forse ha ragione qualche titolista: avremmo dovuto pensarci qualche settimana prima a cominciare a programmare queste azioni”.

A dirlo Pierluigi Lopalco, responsabile del Coordinamento Regionale Emergenze Epidemiologiche in Puglia ad “Agorà, sui Rai 3”

“Riaprire le scuole – ha precisato l’esperto – è rischioso, perché sono un nucleo di circolazione del virus particolarmente efficiente”. Rispetto alla decisione di riaprirle fatta da altri paesi, ha detto: “Capisco anche questa scelta, perché se non ripartono le scuole è difficile fare ripartire altre attività. La scuola, infatti, oltre a essere importante dal punto di vista didattico, è anche un’alternativa alla babysitter”. In alcuni casi quindi “le scelte sono state fatte anche secondo questa logica”, ovvero “pensandolo non tanto come sistema educativo ma di parcheggio” per alcune famiglie che non hanno alternative.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze