Coronavirus, l’Istituto Superiore di Sanità: i bambini potrebbero giocare ruolo attivo nella trasmissione del virus

Stampa

“Anche se ad oggi l’epidemia di Covid-19 ha colpito in maniera piuttosto limitata i neonati, i bambini e gli adolescenti, non si è ancora potuto valutare un reale impatto della malattia a causa del distanziamento sociale e della chiusura delle scuole. Inoltre la popolazione pediatrica nella trasmissione del virus potrebbe giocare un ruolo attivo”.

Questo è quanto sostiene uno studio appena pubblicato sulla rivista scientifica ‘Pediatrics’ intitolato ‘COVID-19 Disease Severity Risk Factors for Pediatric Patients in Italy’ a cura del Reparto di Epidemiologia, Biostatistica e Modelli matematici, del Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanita

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia