Coronavirus, ipotesi scuole chiuse. Salvini (Lega) stanziare aiuti economici per le famiglie

Coronavirus: la decisione sull’eventuale chiusura delle scuole arriverà in serata. Le comunicazioni della Lega. 

Regimenti (Lega): figli a casa, sostenere economicamente le famiglie

“Le misure adottate dal Governo italiano per contrastare il diffondersi del Coronavirus Covid-19 sembrano essere necessarie, sperando solo che non siano arrivate troppo tardi. Per quanto riguarda la chiusura nazionale di scuole e università, occorre sostenere economicamente i genitori per permettergli di gestire al meglio i figli che resteranno a casa. E’ evidente che occorrerà garantire uniformità di applicazione delle misure in tutte le regioni italiane, considerando anche il fatto che l’alto standard di qualità del nostro Sistema Sanitario Nazionale, purtroppo, non è omogeneo sull’intero territorio. Un plauso, comunque, va ai medici e agli operatori sanitari che stanno fronteggiando in prima linea l’emergenza con ottimi risultati a tutela della salute pubblica, pur tra mille difficoltà”. Lo ha dichiarato l’eurodeputata della Lega Luisa Regimenti (Identità e Democrazia), a proposito delle ultime misure adottate dal Governo in merito all’emergenza Coronavirus.

Salvini: urgente stanziare aiuti economici per genitori che lavorano e hanno i figli a casa

“Urgente stanziare aiuti economici per i genitori che lavorano e che con le scuole chiuse hanno problemi con i figli a casa”. Queste le parole del leader della lega Matteo Salvini all’ipotesi prospettata della chiusura per quindici giorni delle scuole.

Coronavirus, scuole chiuse in tutta Italia fino a metà marzo. Misura al momento non presente nel decreto. Ministro: “Decideremo nel pomeriggio”

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze