Coronavirus, in Germania tornano a scuola 400.000 studenti

Stampa

Circa 400.000 studenti sono tornati sui banchi di scuola in Nordreno Westfalia, il Land più popoloso della Germania, ulteriore segno di allentamento del lockdown tedesco, dopo la riapertura dei piccoli negozi.

Secondo le misure previste, le lezioni devono svolgersi in piccoli gruppi, con un massimo di 15 studenti alla volta, e tra le persone va mantenuta una distanza di almeno 1,5 metri.

La ministra regionale dell’Istruzione, Yvonne Gebauer (FDP), ha difeso la decisione di riaprire le scuole, ma ha anche ricevuto una lettera aperta di protesta di studenti contrari al rientro in aula.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur