Coronavirus, in Germania dal 4 maggio riaprono le scuole. La maturità sarà in presenza

In Germania prove tecniche di vita normale, non ancora fuori dall’emergenza sanitaria la Merkel prova a riattivare la società e l’economia. Anche se l’economia non è mai stata del tutto bloccata come invece in Italia.

Riapertura delle attività

I divieti per la sicurezza personale che vanno dalla distanza di un metro e mezzo (mezzo metro in più che in Italia), al divieto di uscire in più di due, alla raccomandazione di indossare le mascherine, accompagneranno questa fase 2 dell’emergenza sanitaria tedesca. Ma si ripartirà, con la riapertura di attività produttive e gradualmente anche di quelle commerciali in base alla grandezza dei locali.

La scuola

Anche la scuola riparte, gradualmente a partire dal 4 di maggio. Innanzitutto partiranno le ultime classi: gli studenti che dovranno affrontare l’esame di maturità, coloro che avranno esame l’anno prossimo e le ultime classi delle elementari.

Rimarranno invece ancora chiusi asili nido e elementari, dov’è più difficile per gli insegnanti far rispettare ai bambini le misure di prevenzione e sicurezza.

Vedi anche

In Danimarca si ritorna in classe: due metri tra i banchi e lezioni all’aperto

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste