Coronavirus, il virologo Pregliasco: “La riapertura della scuola sarà uno stress test fondamentale”

“A oggi siamo in una situazione relativamente tranquilla ma di grande attenzione, rispetto al passato siamo in grado di individuare soggetti che nella fase iniziale nemmeno ritenevamo malati o comunque contagiati”. A dirlo è il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’istituto Galeazzi di Milano.

Per il virologo è fondamentale “un coinvolgimento positivo di tutti noi cittadini, non è efficace colpevolizzare i giovani o chi in qualche modo gestisce male le modalità che invece dobbiamo aver imparato e attuato bene durante il lockdown. Bisogna essere sereni ma con quella prudenza e quella vigilanza che sono assolutamente necessari”.

Un passaggio fondamentale, che Pregliasco definisce uno “stress test”, sarà la riapertura delle scuole “che comporterà un movimento di persone di tutte le età”, ma soprattutto “un autunno dove non è detto che ci sarà la seconda ondata di Covid ma sicuramente ci sarà l’epidemia influenzale e quindi sarà un elemento importante quello di arrivare al meglio possibile mantenendo i livelli di contagi il più basso possibile”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia