Coronavirus, il vice ministro Sileri: “Niente panico, rischio nuovo lockdown è vicino allo zero”

WhatsApp
Telegram

“Niente panico: i cittadini sono  consapevoli, il sistema sanitario è preparato. Al momento mi sento di  dire che la probabilità di un nuovo lockdown è vicina allo zero”. Lo afferma in un’intervista al Fatto Quotidiano il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, invitando a non demonizzare la movida.

“Si  poteva aspettare qualche giorno – dice –, prima di chiudere le  discoteche, magari rafforzando i controlli. È stata fatta una scelta  che risponde al principio di massima precauzione, perché è ovvio che  in quegli ambienti rispettare le regole è quasi impossibile. Ce li vede i giovani a ballare a due metri di distanza o con la mascherina addosso?”.

“Non dobbiamo preoccuparci – continua Sileri – perché rispetto ad  altri Paesi abbiamo numeri del tutto accettabili. I ricoverati in  terapia intensiva sono pochi, i decessi contenuti. E la spiegazione è  una: siamo stati più bravi. Abbiamo tenuto chiuso più a lungo, abbiamo aperto in modo graduale e prudente, e ne raccogliamo i frutti. Non bisogna abbassare la guardia, però, perché i prossimi mesi saranno
decisivi”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito