Coronavirus, il sindaco di Milano, Beppe Sala: “Sono favorevole alla didattica mista”

Stampa

”Io sono a favore della didattica alternata”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in collegamento con Dataroom di Milena Gabanelli. Sulla didattica a  distanza per le scuole superiori decisa dalla Regione Lombardia ”in  non ero e non sono d’accordo, ma se Fontana lo ha deciso, lo rispetto istituzionalmente”.

I sindaci dei Comuni capoluogo di provincia, ha spiegato Sala, hanno avuto ”40 minuti per leggere” la bozza di ordinanza regionale, mentre ”la Regione due giorni. Magari l’avremo  letta in fretta, ma tra la bozza e l’ordinanza è cambiato il testo”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia