Coronavirus, il rettore del Collegio: avanti così cari docenti, vi stimo!

inviato da Don Andrea Cattaneo Rettore Collegio Rotondi Gorla M. –  Il Collegio Rotondi, scuola paritaria di Gorla Minore, (Va) è stato tra le prime scuole del territorio che ha attivato la modalità delle lezioni on line per tutti i segmenti dalla materna ai licei, non limitandosi solo agli ordini di scuola secondari.

Una modalità apprezzata da tantissimi studenti, e molto partecipata: le presenze alle lezioni on line delle prime due settimane di lezione sfiorano il 100%, una media mai raggiunta in un giorno “regolare” di scuola.

Sin dai primi giorni dell’emergenza il Rettore Don Andrea Cattaneo, che dirige il Collegio da quattro anni ha sottolineato come la didattica on line non basti.

La scuola è fatta di relazione e la relazione necessita di vicinanza. Per questo fin dal primo giorno di chiusura- poi mutata in sospensione delle attività didattica- il Rettore ogni sera rivolge un saluto in diretta sulle pagine Facebook, Instagram e YouTube del Rotondi suggerendo un piccolo pensiero una riflessione e anche un’azione concreta da compiere.

Inoltre, ogni mattina, durante le lezioni, entra virtualmente nelle classi per portare il suo personale saluto, e intavolando dibattiti e discussioni con gli studenti.

In questo modo il Collegio sta coltivando e custodendo le relazioni, incoraggiando, sostenendo e motivando gli studenti che si sentono parte della una grande famiglia scolastica del Rotondi. Ha

Tutte iniziative volte a rinnovare il legame educativo che è alla base dell’istruzione.

“In questo momento, i nostri ragazzi e studenti hanno bisogno di educatori che attraverso molteplici modalità facciano sentire la loro presenza. Ridurre l’educazione scolastica ad una lezione on line è riduttivo. Fare sentire la presenza solo attraverso degli scritti o lettere è riduttivo”

“Gli studenti sono persone, non sono numeri. Per questo ho dato loro i miei contatti mail e telefonici invitandoli a contattarmi. E devo dire che davvero in tanti si sono rivolti a me per un consiglio, una parola di conforto”

Così il Rettore spiega come il Collegio sta vivendo questa emergenza.

Da subito la linea educativa del Rotondi ha accompagnato la nuova modalità didattica, coordinata dal Coordinatore delle attività didattiche Prof. Landini, dando ottimi risultati apprezzati dai genitori.

Grande entusiasmo anche dei docenti che convocati durante i consigli di classe on line hanno espresso apprezzamento per la proposta. Con loro è continuata la programmazione settimanale e al venerdì la verifica e lo scambio sulle lezioni svolte.

Dalla scorsa settimana sono ripresi anche i colloqui con i docenti sempre in modalità web.

Da lunedì prossimo, il Rettore ha deciso di convocare anche le assemblee di classe sempre in modalità meeting on line per ristabilire il legame di vicinanza con i genitori e le famiglie, per condividere i passi compiuti, ma in particolare per rinnovare l’alleanza educativa.

“ Abbiamo trovato i nostri alunni, dai più piccoli della materna che hanno alcuni collegamenti giornalieri con le maestre, agli altri studenti che svolgono regolarmente il loro orario in modalità meeting on line, molto entusiasti, desiderosi di rivedersi e di continuare insieme il percorso didattico. La presenza così alta alle lezioni on-line e il grande apprezzamento da parte delle famiglie ci conferma che la priorità della scuola è quella di istruire attraverso l’educazione.”

Anche la didattica in queste nuove condizioni può procedere, anche se in modalità differente, nella misura in cui, come nella nostra istituzione la frequenza risulta essere molto alta. Per questo stiamo valutando con il Collegio docenti di procedere a valutare anche l’impegno degli studenti. E’ ovvio che al rientro procederemo ad un ripasso generale prima di verificare anche attraverso elaborati scritti la competenza dei nostri studenti e il loro apprendimento.

Il Rettore, che nei primi giorni dell’emergenza ha scritto una lettera agli studenti e successivamente ai docenti, sabato ha affidato uno scritto di ringraziamento pubblicato sulle pagine social del Collegio

“GRAZIE a tutti i docenti al personale della scuola, alla presidenza che da due settimane sta lavorando in modo straordinario.
Grazie perché avete compreso il mio messaggio: “l’educazione deve continuare”, dobbiamo essere vicini ai nostri ragazzi!
Grazie perché in queste due settimane avete superato voi stessi.
Insieme abbiamo attivato lezioni web per tutti i segmenti del Collegio, dalla materna ai licei. Insieme abbiamo supportato la didattica con materiale caricato sulla virtual classroom…
E orgogliosamente possiamo dire di essere tra i primi ad aver adottato tali iniziative.
Avanti così.
Il miglior grazie arriverà quando taceranno le inutili parole di quanti non sono mai contenti, e non lo saranno mai!
Siamo chiamati ad educare attraverso l’istruzione e il buon esempio.
Una nuova settimana di lavoro vi aspetta. Ora riposate, come fate tutti i fine settimana. Dedicate del tempo allo Spirito e rigenerate la mente!
Il Collegio Rotondi è una grande famiglia che in queste settimane dimostra la sua grande umanità.

Avanti così carissimi docenti, vi stimo!

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze