Coronavirus, Giappone chiude tutte le scuole per almeno due settimane. Cina spera di poter domare crisi entro fine aprile

Stampa

Coronavirus, in Giappone misure drastiche per evitare il diffondersi del contagio. Secondo quanto riporta l’Ansa, rimarranno chiuse per almeno due settimane tutte le scuole, dalle elementari alle superiori. 

In Cina si conta di contenere la crisi entro fine aprile.

“La Cina è fiduciosa di avere il controllo dell’epidemia, in termini generali, entro la fine di aprile”, ha affermato Zhong Nanshan, pneumologo a capo
del team di esperti medici della Commissione sanitaria
nazionale, durante una conferenza stampa tenuta a Guangzhou. L’affermazione è riportata dall’ANSA.

Coronavirus, ultime novità: chiuse alcune scuole in Abruzzo, su riapertura in Lombardia si decide nel weekend. AGGIORNAMENTO

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur