Coronavirus, Galli: numero reale contagiati è più alto, molti gli asintomatici

WhatsApp
Telegram

Il direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale “Sacco” di Milano, Massimo Galli, fa il punto sull’emergenza coronavirus a Circo Massimo su Radio Capital.

La notte è ancora abbastanza fonda purtroppo, i casi ufficiali sono il prodotto della circolazione del virus delle scorse settimane, sono prevalentemente sintomatici, ma non abbiamo avuto una sufficiente inchiesta epidemiologica sugli asintomatici. Quindi il numero reale di contagiati è più alto di quello ufficiale” ha detto Galli.

Non si stanno facendo abbastanza tamponi – spiega Galli – basti dire che la Corea del Sud ha un tasso di letalità dello 0,88%, mentre in Italia è del 6,6%. Da noi è molto più rappresentata la componente di asintomatici. Abbiamo più contagiati dei casi per ora accertati e la letalità è più alta perchè stiamo facendo i calcoli solo su quelli sintomatici e non sulla stima globale“.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur