Coronavirus, Galli: “La situazione non è come a marzo, ma è allarmante”

Stampa

“La situazione non è quella di marzo e neanche di aprile, ma è allarmante”, perché “è evidente che siamo di fronte a fenomeno che sta diventando pesante”.

Lo ha detto Massimo Galli, direttore delle Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, intervistato a Timeline su Sky TG24, a proposito dell’aumento dei contagi da coronavirus.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia