Coronavirus, Fratelli d’Italia all’attacco: “Se chiude la scuola la colpa è di Azzolina, ha pensato solo a mega concorsi e banchi a rotelle”

Stampa

“Se la scuola dovesse chiudere la  responsabilità principale ricadrebbe sul disastroso ministro Azzolina. Durante l’estate, avrebbe dovuto cercare luoghi idonei per ampliare la sicurezza nelle scuole, garantire termoscanner agli ingressi, permettere ai docenti precari di insegnare”.

“Invece è stata dietro ai  banchi a rotelle e ai mega-concorsi. E adesso è caos”.

Lo ha detto al  Tg2 il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur