Coronavirus, Fontana: “Proposta per didattica a distanza parziale nelle scuole superiori”

Stampa

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, annuncia nuove misure per contenere l’epidemia di Covid-19.

“Proporremo le nuove misure al Cts, il primo obiettivo è ridurre l’affollamento sui mezzi di trasporto pubblico e una didattica a distanza parziale, con un’alternanza didattica digitale-lezioni in presenza per le scuole superiori”.

E ancora: “Chiederemo anche alle università di insistere sulla didattica a distanza, ad eccezione di matricole e specializzandi. Non dobbiamo aumentare le corse del trasporto pubblico, dobbiamo cercare di ridurre l’affluenza. Inoltre chiederemo di sospendere le gare per gli atleti non professionisti, di favorire lo smart-working, di ridurre ancora gli orari della movida rispetto al Dpcm e di valutare la riduzione del pubblico nei palazzetti”.

“Le nuove misure non saranno drammatiche. Chiederemo maggiori controlli sulla movida. Sono meno preoccupato rispetto a marzo-aprile, siamo più attrezzati sia con le strutture che con le cure”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!