Coronavirus, Fontana: “Ho voluto la didattica in presenza, ma la situazione è cambiata”

Stampa

“Ho sempre voluto la riapertura della scuola e la didattica in presenza. Prima dell’estate ho chiesto, con proposte dettagliate, che il trasporto pubblico fosse supportato per non creare assembramenti ad alto rischio epidemiologico. E’ sotto gli occhi di tutti che tali premesse non siano state rispettate e che non siano state messe in campo, da parte del Governo centrale, misure per limitare il congestionamento dei mezzi pubblici nelle ore di punta”.

A scriverlo su Facebook è il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che mercoledì in un’ordinanza ha deciso la didattica a distanza per le scuole superiori lombarde.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia