Coronavirus, educatrice positiva in asilo nido di Treviso

Stampa

Un’educatrice del nido comunale di Montebelluna (Treviso) è risultata positiva al Coronavirus. Lo rende noto l’amministrazione comunale.

La donna, secondo quanto ricostruito da Ansa, aveva partecipato a una festa privata, dopo tre giorni ha cominciato a presentare i sintomi della malattia da Covid-19 ed è quindi risultata positiva al tampone. Il Comune ha avvisato il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 2 di Treviso, che comporta i controlli di tutte le persone con cui è avvenuto il contatto all’interno della scuola, sia insegnanti che personale non docente.

“Auguro all’educatrice di potersi ristabilire il prima possibile – afferma il sindaco Marzio Favero – ma la cosa preoccupa in vista della ripresa delle attività scolastiche prevista per il 14 settembre. L’Ulss provvederà a sottoporre a tampone tutte le persone che sono venute a contatto, in modo da avere la certezza di poter ripartire in sicurezza, ma quanto è accaduto deve far riflettere sul fatto che è sbagliato abbassare la guardia”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur