Coronavirus, due prof in quarantena tornano da Codogno in Irpinia

Due docenti di Lauro in quarantena per il diffondersi del coronavirus in queste ore sono “scappati” da Codogno per tornare in Irpinia. Ne parla Il Corriere del Mezzogiorno.

I due insegnanti e un altro giovane sono fuggiti nella notte probabilmente per evitare il divieto imposto dalle autorità locali.

Per rientrare avrebbero quindi utilizzato i mezzi pubblici. Il sindaco Antonio Bossone avrebbe disposto la quarantena sia per loro che per le loro famiglie. La restrizione sarebbe stata allargata all’intero condominio dove vivono i due insegnanti.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!