Coronavirus, docenti e studenti che rientrano al Sud: in Puglia dovranno compilare questionario

Tra le misure che le varie regioni stanno adottando contro il diffondersi del Coronavirus che ha colpito le regioni del Nord, c’è da segnalare l’iniziativa della regione PUglia che sta per emanare una circolare specifica.

Quanti, infatti, faranno ritorno in regione dal Nord dovranno segnalare la loro presenza al medico di base, indicando eventuali situazioni sospette e compilando un questionario.

Queste misure si aggiungo a quelle nazionali secondo le quali tutti i cittadini che sono passati o hanno sostato nelle zone focolaio del virus in Lombardia e Veneto hanno l’obbligo di comunicarlo alle Asl “ai fini dell’adozione, da parte dell’autorità sanitaria competente, di ogni misura necessaria, ivi compresa la permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva”.

Ricordiamo che non esistono casi di contagio, almeno al momento, nelle regioni del Sud. Le misure della regione Puglia hanno esclusivamente scopo precauzionale. Inoltre sono già stati allertati gli operatori sanitari dei pronto soccorso e tutte le strutture sanitarie.

Coronavirus, AGGIORNAMENTO: Università Torino chiusa fino al 7 marzo. Lombardia chiede prolungare chiusura scuole

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia