Coronavirus, De Luca: “Clamorose e insostenibili le immagini di Napoli nello scorso weekend, comportamenti scandalosi”

Stampa

“Clamorose e davvero insostenibili”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca definisce le
immagini del lungomare di Napoli scattate lo scorso weekend, “con assembramenti vergognosi e nella più totale assenza di ogni forma di controllo. Agli occhi dell’Italia – aggiunge De Luca – basterebbero  quelle immagini per motivare una zona strarossa al di là dei dati ospedalieri e sanitari”.

Secondo De Luca “stiamo assistendo in questi giorni a vicende intollerabili”, tra cui “esempi di comportamenti scandalosi e irresponsabili sul piano delle competenze istituzionali e delle  responsabilità personali” e “il ripetersi di dichiarazioni indecenti  da parte di gente che non ha mosso un dito in questo anno per  esercitare una sia pur minima azione di contrasto al Covid”, oltre a  “dichiarazioni estemporanee di qualche “consulente” scientifico che continua ad esternare a ruota libera”.

Le scuole restano chiuse in Campania: il Tar boccia il ricorso

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!