Coronavirus, dal Ministero nessuna risposta alle richieste dei sindacati su esami di Stato

Stampa

Nell’incontro avvenuto oggi in maniera telematica tra sindacati e Ministero, quest’ultimo non ha risposto alle richieste sulle  modalità ipotizzate per gli Esami di stato primo ciclo e secondaria di II grado. 

Pertanto al momento le uniche ipotesi sulle quali è dato ragionare sono le anticipazioni della stampa, di cui vi abbiamo fornito sintesi in

Esami licenza media, se non si torna in classe ci sarà solo orale. Ipotesi al vaglio

Coronavirus, Maturità: tutti ammessi e unica prova orale se non si torna in classe. Le ipotesi al vaglio

Il Ministro ha annunciato su queste tematiche un provvedimento legislativo, del quale però non sono stati condivisi i contenuti.

Per quanto riguarda la procedura di mobilità straordinaria dei lavoratori ex LSU assunti nel profilo di collaboratori scolastici dal 1° marzo è stato specificato che la procedura sarà avviata a breve, ma non è stato specificato se obbligati o solo se lo preferiscono.

I sindacati convocati hanno avuto a disposizione 10 minuti a sigla con interruzione se si sforavano.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur