Coronavirus, Crisanti: “Siamo in un leggerissimo rallentamento della crescita di casi positivi”

Stampa

“Il numero dei positivi è una funzione dei tamponi fatti: con 200 mila tamponi saremmo intorno ai 34 mila casi, un leggerissimo rallentamento della crescita, ma siamo di fronte a numeri molto importanti”.

Lo afferma il virologo Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia dell’università di Padova  intervenuto ad ‘Agorà’ su RaiTre.

“Quello che preoccupa è il numero di persone che ogni giorno va in rianimazione: si dice che abbiamo 7000
posti, ma i letti liberi per Covid saranno” in realtà “circa 2500. Se c’è un incidente o si va incontro a infezioni gravi serve un posto in  rianimazione, e oggi ne abbiamo non più di mille per Covid, ad essere ottimisti. Se continua così son saturati”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia