Coronavirus, cosa succederà a settembre nelle classi pollaio? “18 maggio impossibile rientrare”

di redazione

item-thumbnail

Didattica a distanza, possibile anche alla riapertura del prossimo anno scolastico. Cosa succederà a settembre?

Avvio a.s. 2020/21

Ritorniamo su un argomento già affrontato ieri, ossia l’apertura del prossimo anno scolastico.

La fase 2, ossia la fase di ripartenza del Paese, relativa alla scuola, potrebbe prevedere uno scenario considerato impossibile sino a poco tempo, cioè l’avvio dell’a.s. 2020/21 con la didattica a distanza, considerata l’impossibilità di mantenere nelle istituzioni scolastiche la cosiddetta distanza sociale, anche a causa delle classi pollaio.

Si tratta di un’ipotesi non scartata dal Ministro Azzolina.

A settembre possibile riapertura anno scolastico con didattica a distanza. Azzolina conferma, “piano già pronto”

Rusconi (ANP) alla Ministra: vorremmo indicazioni precise

Sulla questione è intervenuto anche Mario Rusconi, presidente dell’Associazione nazionale dei presidi di Roma e del Lazio.

Rusconi, ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, ha prima affermato che il 18 maggio è una data improponibile per il rientro a scuola, considerata la situazione epidemiologica e la specificità delle scuole.

Ha poi continuato affermando:

Vorremmo sapere cosa succederà a settembre nelle classi pollaio, dove non è possibile mantenere le distanze di sicurezza. Ho visto che il ministro Azzolina ha ripreso proprio il mio intervento su questo tema. Spero che nel periodo di giugno, luglio e agosto ci sia un grande periodo di studio, sia da parte dei nostri studenti, sia da parte degli insegnanti che si allenino per acquisire sempre maggiore dimestichezza con le tecnologie per la didattica a distanza perchè non è detto che a settembre si possa riprendere normalmente”.

La Azzolina, come detto sopra, ha appena accennato alla questione, affermando che al Ministero si lavora a tutti gli scenari.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione