Coronavirus, Conte: oggi incontro con tutti i governatori delle Regioni, no iniziative autonome

Stampa

Il Premier Giuseppe Conte aggiorna i cittadini sulla situazione di emergenza per il coronavirus, compresa la sospensione delle attività scolastiche.

Alle 10 ci sarà l’incontro tra Ministri e governatori di tutte le Regioni. Vogliamo evitare che alcuni governatori delle Regioni, semmai pressati da qualche istanza delle comunità territoriali, al di fuori delle aree di contagio, possano adottare iniziative autonome che non sono giustificate“. Lo ha detto ieri il Premier prima dell’incontro con la Protezione civile.

Il riferimento è in particolare al caso delle Marche, il cui governatore, Luca Ceriscioli, aveva chiesto la chiusura delle scuole, ma è stato bloccato dal Presidente del Consiglio Conte. “Ho raccomandato al governatore di astenersi dalla sospensione delle attività scolastiche perché non sono giustificate. Dobbiamo adottare provvedimenti in pieno coordinamento, nessuno deve andare per la sua strada. Tutte le misure devono essere segno della adeguatezza e proporzionalità. La linea è della massima chiarezza e trasparenza“.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia