Coronavirus, Cittadinanzattiva: sapone e asciugamani nelle scuole, con fondi di istituto o contributi famiglie

Cittadinanzattiva, in una lettera inviata oggi agli Uffici scolastici regionali e provinciali nonché ai Ministeri dell’Istruzione e della Salute, chiede di dotare le classi di dispenser di sapone e di asciugamano di carta o elettrici, attingendo ai fondi di istituto o ai contributi volontari delle famiglie.

Cittadinanzattiva  afferma inoltre:  Andrebbero effettuate pulizie straordinarie nelle classi.

Per garantire la continuità didattica per gli studenti negli istituti attualmente chiusi – conclude Cittadinanzattiva – andrebbero adottate le metodologie di didattica a distanza, già operative in alcune scuole e al vaglio delle misure che il Ministero dell’Istruzione ha annunciato di voler estendere a tutte le scuole delle zone colpite dai focolai.

Coronavirus, ultime novità

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia