Coronavirus, chiusura scuole: verso un altro mese di stop. Possibile rientro a settembre. Tutto su esami di Stato

Stampa
coronavirus

Che ci troviamo alla vigilia di un’altra proroga per la chiusura delle scuole non è ormai una notizia, dato che è stato ribadito da più parti anche a livello politico.

Stop per un altro mese

Secondo quanto risulta ad Orizzonte Scuola, nei prossimi giorni sarà data notizia e sarà disposta una proroga per la chiusura delle scuole, probabilmente per un altro mese. Si tratta al momento di mere ipotesi, data la precarietà del susseguirsi degli eventi.

Stop che potrebbe tradursi, infatti, già dal prossimo provvedimento o come graduale secondo step, in una chiusura definitiva per il corrente anno scolastico ed una riapertura a settembre 2020.

Verso quest’ultima ipotesi il Governatore Zaia, che lo ha chiaramente annunciato. “Forse le scuole non riapriranno più, la vedo dura mettere a repentaglio la salute dei ragazzi e creare un popolo di contagiatori”

Il Ministro, ieri a “La Vita in diretta” su Rai 1 ha confermato la proroga della chiusura, senza però dare ancora una data. “Si andrà oltre la data del 3 aprile – ha detto – l’obiettivo è garantire che gli studenti ritornino a scuola quando stra-certo e stra-sicuro che possono tornare, salute è prioritaria”.

Tutto ciò che sappiamo sugli esami di Stato

Altra certezza, gli esami di Stato, sia che si tratti delle superiori che delle medie, saranno rivisti. Mentre per queste ultime si attendono ancora indicazioni (presto ce ne saranno, ha detto l’Azzolina), per la maturità sono già state date delle informazioni ufficiali.

Sappiamo per bocca del Ministro che l’esame manterrà la sua serietà, sebbene verrà “alleggerito”. Come già anticipato dalla nostra redazione, i commissari saranno tutti interni, mentre il presidente sarà esterno. Sarà riveduta la seconda prova, mentre ancora da sciogliere sono i nodi Invalsi e Alternanza scuola-lavoro che sono requisiti di accesso.

Anche in questo caso si attendono ulteriori indicazioni. Il Ministero ha già elaborato più ipotesi, tutto dipenderà dall’evolversi degli eventi.

Non da escludere, a questo punto, che gli esami si possano svolgere interamente online.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!