Coronavirus, Cgil Lazio: lavoratori scuola privata e formazione in difficoltà

WhatsApp
Telegram

La Flc Cgil e la Cgil di Roma e del Lazio sollecitano la Regione Lazio e le associazioni dei datori di lavoro a trovare delle soluzioni per i numerosi lavoratori della conoscenza, della scuola privata e della Formazione Professionale del Lazio.

Con l’emergenza coronavirus, i succitati lavoratori sono stati costretti a restare a casa, come riferisce l’Ansa.

Il sindacato sollecita, come detto sopra, la Regione e le associazioni dei datori di lavoro, affinché si stipulino accordi sindacali con le varie aziende per limitare al massimo l’impatto sulle retribuzioni dei lavoratori che rischiano di rimanere senza stipendio.

Chiedono inoltre di avviare un confronto per tutelare la salute e la sicurezza dei luoghi di lavoro, operando sanificazioni dei locali, applicando l’indicazione presenti nei DPCM, “perché senza sicurezza non c’è salute e senza salute non c’è lavoro”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur