Coronavirus, Casa (M5S): “Con il decreto Agosto altri fondi per la scuola”

Stampa

“Con il voto di ieri sera abbiamo dato altre rilevanti risorse al mondo della scuola. L’impegno del governo e del ministero per gli anni 2020 e 2021 è quasi raddoppiato. Solo per la ripresa delle lezioni in presenza, dagli iniziali 1,6 miliardi del  decreto Rilancio siamo saliti fino a una quota complessiva che va  oltre i 3 miliardi di euro”.

Lo scrive, sulla sua pagina Facebook, la presidente del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura, Vittoria Casa.

“Da decenni la scuola non godeva di tanta attenzione e non veniva finanziata così largamente. I fondi”, prosegue, “serviranno per affittare nuovi spazi, per aumentare l’organico, per i nuovi arredi, per le mascherine, per i gel igienizzanti, per il trasporto scolastico, per la sostituzione dei lavoratori fragili, per le scuole nelle aree terremotate. È un serio impegno di spesa che richiede  innanzitutto responsabilità”.

“Negli anni ho imparato a mie spese che significa essere dirigente scolastico, avere una crescente richiesta di formazione e fare i conti con risorse scarse o decrescenti. Oggi il mio impegno da parlamentare è nell’invertire totalmente la rotta rispetto al passato”, conclude  Casa.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia