Coronavirus, bozza decreto maggio: didattica a distanza anche per IefP e IFTS

di redazione

item-thumbnail

Il premier Conte presenterà, probabilmente il 6 maggio prossimo, un nuovo decreto legge che si occuperà della Fase 2 e che contiene interventi per le imprese, i dipendenti e le famiglie.

Il premier Conte presenterà, probabilmente il 6 maggio prossimo, un nuovo decreto legge che si occuperà della Fase 2 e che contiene interventi per le imprese, i dipendenti e le famiglie.

L’articolo 30 della bozza del decreto tratta della didattica a distanza e precisa che anche per i percorsi di istruzione e formazione professionale e per gli IFTS si devono attivare attività a distanza. Gli istituti devono assicurare il recupero delle attività formative o di qualunque altra prova verifica, anche intermedia, che sia utile al completamento del percorso didattico.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione