Coronavirus, Bond (FI): lezioni sino a fine giugno e nel pomeriggio. Sospensione potrebbe arrivare fino a Pasqua

Coronavirus e sospensione attività didattiche, Bond (FI): lezioni sino a fine giugno e potenziate nel mese di maggio e giugno. 

Il deputato di Forza Italia, Dario Bond, come riferisce l’Ansa, si è rivolto al Ministro Azzolina, affinché provveda all’allungamento dell’anno scolastico, o meglio delle lezioni, anche perché l’attuale sospensione delle attività potrebbe giungere sino a Pasqua:

“L’emergenza Coronavirus ha avuto pesanti ricadute anche sull’attività scolastica che rimane sospesa fino al prossimo 3 aprile, con la probabilità che il fermo della didattica si prolunghi anche fino a dopo Pasqua. La  scuola italiana già soffre, mediamente, di una efficacia largamente migliorabile in ampie zone del Paese, come dimostrano i risultati dei test Invalsi. Ritengo quindi sia necessario che il ministro all’Istruzione Lucia Azzolina inizi da subito a prevedere il prolungamento dell’anno scolastico almeno fino alla fine di giugno, con la possibilità di istituire per i mesi di maggio e di giugno lezioni anche al pomeriggio per recuperare il programma che, causa forza maggiore, non è stato possibile effettuare”. Così in una nota il deputato di Forza Italia, Dario Bond.

Non solo, dunque, lezioni sino alla fine di giugno, ma anche di pomeriggio nei mesi di maggio e giugno.

L’Italia, ha concluso il deputato, non può permettersi il lusso di avere giovani con una preparazione inferiore alla media europea

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia