Coronavirus, bimba di 2 anni positiva: era stata a contatto con maestra di un centro estivo

La Asl di Rieti comunica la  positività di una bambina di 2 anni. La piccola è un “contatto della maestra del centro estivo” risultata a sua volta positiva ieri, “ma non andava al centro”. A riferirlo è l’Unità di crisi della Regione
Lazio.

Si tratta di un vero e proprio focolaio di coronavirus presso il centro estivo della città laziale dove nei giorni scorsi un bambino di 8 anni che frequentava la struttura è risultato positivo al Covid-19, facendo scattare le indagini epidemiologiche per tutte le persone impegnate nelle attività del centro.

Nelle ultime 24 ore, oltre alla bambina di 2 anni, sono risultati positivi al coronavirus un’altra bambina di 7 anni iscritta al centro, un uomo di 62 anni, due maestre e due suore dell’istituto che ospita il centro estivo, per un totale di 8 contagi accertati.

La Asl prosegue le indagini epidemiologiche per isolare eventuali nuovi casi tra famiglie, bambini e personale del centro estivo.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia