Coronavirus, Azzolina: presidi hanno responsabilità che didattica a distanza venga realizzata

Print Friendly and PDF

“Ringrazio da ministra e da cittadina il personale sanitario: sono eroi che stanno sacrificando tutto, dai quali dovremmo prendere esempio quotidianamente”.

Lo ha detto in diretta fb la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

“Sono qui h24 perchè la scuola è sempre stato il mio mondo, il mio amore più grande – ha aggiunto- in questo momento sento una responsabilità enorme data dalla situazione di emergenza. Non vi farò sentire soli, le energie non mi mancano”.

E rivolgendosi ai dirigenti scolastici ha detto: “siete i comandanti della nave, avete la responsabilità di garantire che la didattica a distanza venga realizzata, è un obbligo, il diritto all’istruzione deve essere rispettato. Abbiamo messo i fondi, sta a voi garantire il diritto all’istruzione. Mi fido ciecamente di voi di come porterete avanti il lavoro: tanti italiani guardano alla scuola con speranza, abbiamo il dovere di non deluderli. Questo momento lo supereremo e avremo una comunità educante ancora più unita; questa crisi va trasformata in opportunità”.

Print Friendly and PDF

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia