Coronavirus, personale ATA chiede chiusura scuole

Attività didattiche sospese sino al 3 aprile: personale ATA a scuola. A Torino personale non condivide decisione del Governo.

Sospensione attività didattiche sino al 3 aprile

Con il DPCM del 9 marzo 2020 le attività didattiche sono state sospese sino al 3 aprile in tutte le scuole d’Italia. Docenti e studenti a casa, ma dirigenti e personale ATA a scuola.

Il Ministero, con la nota del 6 marzo e poi con quella dell’8, ha fornito indicazioni in merito alla possibilità di fruire del lavoro agile da parte del personale ATA e dei dirigenti scolastici., e all’attivazione dei contingenti minimi per i collaboratori scolastici. Ne abbiamo parlato in:

Ribellione a Torino del personale ATA

A Torino, come scrive Repubblica, il personale Ata è contrario alla scelta del Governo di farli presenziare a scuola, nonostante si voglia ridurre le possibilità di contagio. Ma possiamo dire che riceviamo giornalmente mail da parte del personale che chiede la chiusura della scuola a tutela della salute dei lavoratori e delle famiglie.

Da più parti, scrive ancora il summenzionato quotidiano online, arrivano richieste di chiusura totale delle scuole, soprattutto perché i lavoratori spesso devono attraversare più comuni per raggiungere la scuola di servizio:

“C’è chi deve attraversare due o tre comuni con i mezzi pubblici per raggiungere la sua sede – denuncia il tecnico – Qui c’è chi arriva da Rivoli, da Torino, ma anche da zone più lontane”.

Inoltre, nonostante l’indicazione del Ministero sulla turnazione dei lavoratori, “Non tutti i presidi – afferma Diego Meli della Uil Scuola – stanno rispettando questa indicazione e per questo stiamo invitando tutti a far presente le disposizioni ministeriali e pretendere che siano organizzati i turni”. 

Quanto alla chiusura delle scuole, il sindacalista afferma:  “Le disposizioni del decreto non prevedono la chiusura degli uffici pubblici quindi la soluzione è ridurre chi va in servizio e farlo andare a turno”.

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze