Coronavirus, assunzione 1000 assistenti tecnici da graduatoria istituto. Ecco quanti ne spettano per ogni regione

di redazione

item-thumbnail

Coronavirus, assunzione assistenti tecnici scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado a.s. 2019/20: numero assunti, contratti e compiti, ripartizione tra le istituzioni scolastiche.

Ministero pubblica decreto attuazione assunzione 1000 assistenti tecnici per l’a.s. 2019/20 presso le presso le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado.

Contratti al termine delle attività didattiche

Le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado sono autorizzate ad assumere gli assistenti tecnici, per l’a.s. 2019/20, con contratti a tempo determinato sino al termine delle attività didattiche, ossia sino al 30 giugno 2020.

Perché gli assistenti tecnici

L’assunzione, a tempo determinato degli assistenti tecnici, discende dalla necessità di assicurare alle suddette scuole (nelle secondarie di II grado la figura dell’assistente tecnico è già prevista):

  • la funzionalità della strumentazione informatica;
  • il supporto all’utilizzo delle piattaforme di didattica a distanza.

In sintesi, considerata l’attivazione della didattica a distanza,  si vogliono accompagnare e supportare le scuole nell’ambito di questa nuova modalità di “fare scuola”, dettata dall’emergenza coronavirus.

I motivi, per cui gli assistenti tecnici saranno assunti, costituiscono al tempo stesso i compiti che dovranno svolgere.

Da dove saranno assunti

I dirigenti scolastici delle scuole polo richiedono all’istituzione scolastica secondaria di secondo grado più vicina, in possesso delle graduatorie di istituto per assistenti tecnici di informatica, l’individuazione dell’aspirante alla nomina e stipulano con l’avente titolo un contratto a tempo determinato sino al termine delle attività didattiche

Ripartizione

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione