Coronavirus, Associazione Presidi: “restare lucidi, no panico. Ministero invii direttive per viaggi istruzione”

L’Associazione Nazionale dei Presidi lancia un appello, per voce del suo presidente, relativamente alle notizie allarmanti circa il diffondersi delle infezioni da Caronavirus.

Antonello Giannelli, presidente ANP, invita alla calma: “le autorità sanitarie stanno lavorando con competenza e serietà ed è pertanto necessario osservarne con scrupolo le indicazioni. Dobbiamo prevenire qualsiasi forma di panico e continuare a seguire le norme di profilassi diffuse dal Ministero della Salute. Le aree interessate ieri dal contagio sono già state prontamente isolate.”

Il Presidente, inoltre, invita il Ministero dell’istruzione ad inviare tempestivamente chiare direttive alle scuole. “Così come chiediamo che fornisca precise indicazioni in relazione allo svolgimento dei viaggi di istruzione.” A tal riguardo, già alcune scuole hanno bloccato le gite scolastiche per timore dei contagi.

Ricordiamo che alcune scuole nel Nord sono rimaste chiuse dopo che sono stati accertati casi di contagio e, secondo quanto riportano alcuni organi di informazione, anche di morti.

Elenco delle scuole chiuse

Faq sul coronavirus dall’Istituto Superiore di Sanità

Coronavirus, docenti e ATA a casa: devono giustificare assenza? Dirigente invita a chiede congedo, cosa dice la norma

Coronavirus, viaggi istruzione: anche scuole calabresi verso l’annullamento

Coronavirus, alcune scuole sospendono gite scolastiche

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia