Coronavirus: “Arcobaleno della speranza”. Lettera

Stampa
ex

Inviata da Gilda Cecoro – La sfida più grande che come educatori e genitori stiamo affrontando è quella di spiegare ai nostri piccoli cosa sta succedendo in questi giorni.

Tanti sono stati i video e le iniziative che giungono da ogni parte del nostro Stivale: come mandare via questo “virus con la corona”, quali regole
rispettare. Stiamo adottando una didattica a distanza, che ci allontana fisicamente, ma ci avvicina sostenendoci a vicenda.

In questi giorni è partita, dai social e nelle chat, un’emozionante iniziativa:
colorare su un cartellone, lenzuolo o foglio di carta un arcobaleno con la scritta “Andrà tutto bene”, da appendere alla finestra o dal balcone come messaggio di speranza per un futuro migliore.

In tantissimi hanno aderito grazie anche alla costante collaborazione dei genitori.

Come insegnante del IV Circolo Didattico “Carolina Senatore” di Scafati (SA), nella persona della prof.ssa Maria Del Gaudio, ho pensato di scrivere questa poesia, che è una sorta di leitmotiv dell’iniziativa proposta, ma anche un messaggio di speranza per tutti i bambini e non solo . Il titolo
è “Arcobaleno della speranza”.

Un coloratissimo arcobaleno,
porta speranza per un futuro sereno.
Una tavolozza di colori,
che porta gioia in tutti i cuori.
Un segmento di arcobaleno l’abbiamo colorato,
ed un messaggio abbiamo riportato:
andrà tutto bene,
e proviene,
dal cuore di ogni persona,
che risuona ed emoziona.
Presto ci riabbracceremo,
come fanno i colori dell’arcobaleno!

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur