Coronavirus, a Mondovì liceo aperto: maturanda supera esame

Superare l’esame di maturità al tempo del coronavirus con le attività didattiche sospese: è successo ieri a una giovane di Mondovì.

Con 63 centesimi la studentessa, nel pieno dell’emergenza
sanitaria che sta interessando l’intero Paese in queste settimane e che ha sospeso tutte le attività didattiche nelle scuole e nelle università, ha sostenuto la prova orale dell’esame di maturità.

Per la terza volta la giovane sosteneva l’esame di Maturità: la studentessa, come si legge su Ansa, era stata infatti bocciata due volte, a giugno e a novembre, ma dopo ricorsi al Consiglio di Stato è stata ammessa e stavolta, in via straordinaria, è stata promossa.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia