Coronavirus, 8.804 casi con 162mila tamponi, 83 i morti. Ipotesi scuola di pomeriggio e soldi ai comuni per trasporto scolastico

Stampa

Sono 8.804 i nuovi contagi da coronavirus in Italia il 15 ottobre, a fronte di 162.932 tamponi, un nuovo record. Il rapporto positivi su tamponi analizzati è del 5,4%. Aumentano di 47 unità i ricoveri in terapia intensiva, che salgono a 586. I ricoveri complessivi sono 326 in più rispetto a ieri, col totale che raggiunge quota 5.796.

Coronavirus, aggiornamento Italia
Giovedì 15 ottobre 2020

• Attualmente positivi: 99.266
• Deceduti: 36.372 (+83, +0,23%)
• Dimessi/Guariti: 245.964 (+1.899, +0,78%)
• Ricoverati: 6.382 (+373)
• Terapia Intensiva: 586 (+47)
• Tamponi: 13.307.827 (+162.932)

Totale casi: 381.602 (+8.804, +2,36%)

150 mln per i Comuni per trasporto scolastico

Raggiunto accordo per alleggerire il peso dei trasporti pubblici ed evitare gli assembramenti. Appena raggiunto un accordo che stanzia 150 mln per il trasporto scolastico dei comuni.

L’intesa è stata raggiunta in Conferenza Stato-città – presieduta del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese – che si è svolta oggi riguardo al decreto di riparto del fondo di 40 milioni di euro per l’anno 2020, finalizzato al finanziamento di interventi di sostegno di carattere economico e sociale in favore dei comuni ‘zona rossa’ e per quelli di cui si è registrata la maggiore incidenza di contagi Covid e decessi.

Scuole di pomeriggio

Trattativa tra Governo e Regioni per differenziazione degli orari scolastici allo scopo di diminuire i picchi di utenza sui mezzi del Trasporto Pubblico Locale nelle grandi aree urbane.

Una delle proposte avanzate dagli enti locali sul fronte scuola, è invece quella di differenziare gli orari delle scuole ‘per blocchi’ – mattina o pomeriggio – soprattutto nelle grandi città- in modo da garantire le stesse ore di lavoro per il personale docente e non.

Gli attualmente positivi a livello nazionale aumentano in 24 ore di 6.821 unità, arrivando a 99.266. I pazienti in isolamento domiciliare sono ora 92.884, con un aumento di 6.448 unità. I guariti e dimessi sono ora 245.964, con un incremento di 1.899 persone.

Tra le Regioni con più contagi giornalieri da coronavirus la Lombardia ne ha 2.067, seguita dalla Campania con 1.127 e dal Piemonte con 1.033. Il Veneto ne ha 600, il Lazio 594, la Toscana 581, secondo i dati del ministero della Salute.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa