Coronavirus, 700mila bambini sottoalimentati: manca il pasto caldo della mensa a scuola

WhatsApp
Telegram

Con le scuole chiuse a causa dell’emergenza coronavirus, aumenta il numero dei bambini che non hanno abbastanza da mangiare. Ne parla The Brussels Times.

La situazione è ora critica, soprattutto per i bambini i cui genitori hanno visto diminuire il proprio reddito“, ha affermato il capo di Coldiretti.

Da marzo gli istituti scolastici sono chiusi e anche il pasto caldo della mensa viene a mancare per tanti bambini. Le difficoltà maggiori si rilevano al sud Italia. La Coldiretti sottolinea però anche la solidarietà emersa tra persone in questi mesi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur