Coordinamento Nazionale TFA: abolizione tetto idonei concorso, formazione graduatorie a scorrimento per il ruolo, via 36 mesi per supplenze posti vacanti

Stampa

Il Coordinamento Nazionale TFA ha partecipato all'incontro del 4 dicembre, organizzato dal M5S, sulla situazione della II fascia delle graduatorie di istituto.

Il Coordinamento Nazionale TFA ha partecipato all'incontro del 4 dicembre, organizzato dal M5S, sulla situazione della II fascia delle graduatorie di istituto.

A parlare a nome del Coordinamento è Sara Piersantelli, che pone in evidenza come l'attuale situazione scolastica italiana prospetta situazioni problematiche sia per coloro che supereranno il concorso, sia naturalmente per coloro che non lo supereranno.

Il Governo – afferma il Coordinamento – ha istituito il TFA e deve garantire la spendibilità del titolo

Le proposte portate avanti, che saranno inserite anche in una petizione europea, sono

1) abolizione tetto idonei al concorso

2) formazione di graduatorie a scorrimento per tutti i docenti abilitati dalle quali attingere per le immissioni in ruolo

2) abolizione tetto 36 mesi per l'assegnazione di supplenze su posti vacanti e disponibili

3) provincializzazione delle graduatorie di istituto (non più solo 20 scuole, e possibilità di scegliere due province)

4) criteri nazionali e oggettivi per reclutamento e valutazione dei docenti a tempo indeterminato

Il video

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur