I docenti al Ministro: raccolta differenziata, plastic free, cibi a km 0 nelle scuole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Coordinamento Nazionale Docenti GAE-GM Vincitori di Concorso – Siamo sempre più convinti che se il Ministro Fioramonti vuole davvero dare un segnale positivo ai ragazzi impegnati nella battaglia contro il cambiamento climatico non ne giustifichi le assenze in classe, ma ne raccolga le proposte

  • sì alla raccolta differenziata nelle scuole;
  • sì al plastic free negli istituti dotandoli di acqua potabile con
    distributori adatti;
  • sì ai cibi a chilometro zero nelle mense, sinonimo di qualità e di
    basse emissioni.

Inizi a lavorare in questa direzione, come dovrebbe fare un Ministro che
dimostra interesse sincero ai temi proposti dai ragazzi e lasci ai
genitori il compito di pensare alle giustificazioni.
A ognuno il suo. La lotta per l’Ambiente non può diventare un pretesto
per saltare sistematicamente la Scuola e varare la settimana corta… !

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione