Convegno “Cominciare bene per crescre bene”

Di Lalla

Giunti Scuola – La rivista Scuola dell’Infanzia, edita da Giunti Scuola, con il patrocinio dell’Università Pontificia Salesiana e in collaborazione con l’Istituto di Psicologia dell’Università Pontificia Salesiana, organizza sabato 9 aprile presso l’Università Pontificia Salesiana (P.zza Ateneo Salesiano, 1 – Roma) la giornata di studio "Cominciare bene per crescere bene. Riflessioni e buone pratiche nella scuola dell’infanzia." a Roma, 9 aprile 2011

Giunti Scuola – La rivista Scuola dell’Infanzia, edita da Giunti Scuola, con il patrocinio dell’Università Pontificia Salesiana e in collaborazione con l’Istituto di Psicologia dell’Università Pontificia Salesiana, organizza sabato 9 aprile presso l’Università Pontificia Salesiana (P.zza Ateneo Salesiano, 1 – Roma) la giornata di studio "Cominciare bene per crescere bene. Riflessioni e buone pratiche nella scuola dell’infanzia." a Roma, 9 aprile 2011

Nel convegno verranno affrontati temi di grandissima attualità: al mattino sono previste in plenaria relazioni sulla scuola dell’infanzia davanti alle trasformazioni familiari, sociali e tecnologiche; al pomeriggio il pubblico si distribuirà in sessioni parallele dedicate ai cinque Campi di esperienza (“Il Sé e l’Altro”, “Il corpo e il movimento”, “Linguaggi, creatività, espressione”, “I discorsi e le parole”, “La conoscenza del mondo”), nelle quali verranno presentati e discussi progetti selezionati realizzati dalle scuole.

La giornata vuole dunque fornire un’occasione di riflessione, di scambio e di valorizzazione professionale per dirigenti, docenti, studenti e operatori nel settore della prima infanzia. Tra i relatori, saranno presenti, tra i tanti, Anna Oliverio Ferraris (Sapienza Università di Roma), Caterina Cangià (Università Pontificia Salesiana) e Gianfranco Staccioli (Università di Firenze)

Per programma e iscrizione, consultare il sito

La segreteria organizzativa

tel. 055/5062367

e-mail: [email protected]

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia