Contratto Statali, arretrati forse già a febbraio: da 370 a 712 euro. Incrementi stipendiali da marzo

Stampa

In arrivo per gli statali gli arretrati frutto del rinnovo contrattuale 2016-2018, che ammontano in media a 492 euro. Nello specifico, gli arretrati da percepire vanno dai 370 euro per chi ha retribuzioni più basse ai 712 euro per chi percepisce una stipendio più alto.

E’ questo, come riferisce il corriere.it, quanto concordato tra Ministero e sindacati per i 240 mila statali interessati.

Gli arretrati potrebbero arrivare già nella busta paga di febbraio, sebbene i tempi per conseguire tale risultato siano stringati. L’Aran spedirà oggi la relazione tecnica al Governo; questo, poi, dovrà ottenere il benestare della Ragioneria generale; infine l’Aran dovrà inviare il tutto alla Corte dei Conti.

Quanto agli aumenti stipendiali, dovrebbero essere percepiti dal mese di marzo. Si tratta di un incremento medio di 85 euro, con una forbice che va da 63 a 117 euro mensili.

Evidenziamo che quanto suddetto non riguarda i dipendenti della scuola, per il cui contratto è stato fissato un incontro per il 2 gennaio p.v.

Contratto scuola. L’Aran convoca i sindacati il prossimo 2 gennaio

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia